Kiberismo




DESCRIZIONE GENERALE
La Maledizione del Kiber, o Kiberismo, è un maleficio legato all'Enurghi, un'energia magica imbrigliata e plasmata da antiche Aberrazioni, le quali miravano a creare soldati perfetti attraverso di essa. L'Enurghi è un flusso di magia che si mescola innatamente alle componenti organiche dell'individuo con cui entra in contatto profondo, alternandone gli impulsi nervosi e diventandone parte fondamentale. L'Enurghi non può mescolarsi autonomamente ad un soggetto, ma c'è bisogno di una protesi, detta innesto arcano, attraverso la quale l'Enurghi possa confluire nel corpo dell'individuo. I Kiber sono così esseri ibridizzati attraverso l'ausilio di innesti arcani all'interno dei quali scorre l'Enurghi e sono caratterizzati dalla loro facilità di adattamento a condizioni a cui un normale corpo non sarebbe capace di adattarsi, ottenendo innesti che gli consentono di realizzare una moltitudine di effetti differenti. Alterando i loro normali processi vitali, l'Enurghi modifica strutturalmente le capacità di un Kiber, rendendolo in grado di sopravvivere e destreggiarsi in ogni situazione. Fin dall'innesto iniziale, un Kiber è consapevole che il suo corpo è destinato a mutare irreversibilmente: ciò porta alcuni a ritenere questo maleficio una condanna inevitabile. Altri vedono nelle possibilità che offre l'Enurghi un modo per spingersi oltre le proprie capacità, vedendo nella maledizione qualcosa che li destinerà a diventare perfetti.

PECULIARITÀ DEL KIBERISMO
Contaminazione: la Contaminazione è l'effetto collaterale primario dell'Enurghi. Si presenta in seguito all'impianto del primo innesto arcano ed è inevitabile. La contaminazione, che parte dalla protesi stessa, intacca inizialmente il cuore il quale, dopo aver smesso di battere, diventa un nucleo di puro Enurghi in grado di alimentare totalmente il Kiber. Una volta attecchita nel cuore, la Contaminazione si espande agli altri organi interni, diventando evidente anche esternamente con macchie metalliche e striature che marchiano la pelle del Kiber. Queste macchie si espandono fino a trasformare le zone su cui vengono localizzate in nuove protesi. La Contaminazione prosegue fino a che la Maledizione non completa il suo sviluppo, come indicato di seguito. La Contaminazione non altera in alcun modo le funzioni vitali di un Kiber, fatta eccezione per il sonno (di cui un Kiber ha scarsa necessità, circa 2 ore al giorno) e la temperatura corporea, che si abbassa intorno ai 20 gradi.

Dipendenza Adrenalinica: la Dipendenza Adrenalinica è l'effetto collaterale secondario dell'Enurghi. Il processo di Contaminazione, infatti, genera un enorme stress fisico nell'individuo, tanto da rendersi necessario un sostituto materiale da far consumare all'Enurghi durante l'intero arco vitale del soggetto. La società Kiber di Kamakuran ha scoperto in un Preparato Adrenalinico specifico, l'Enur Vigoris, in grado da fungere da sostituto per il consumo energetico che genera l'Enurghi. I Kiber sono pertanto dipendenti dall'Enur Vigoris, dovendone consumare una dose ogni determinato quantitativo di tempo (in base alla fase di maledizione) per evitare gli effetti del Collasso. Quando sopraggiunge il Collasso, il Kiber diventa estremamente sensibile a qualsiasi forma di danno, sia fisico che emotivo, e sperimenta una debolezza generale che, se protratta per un massimo di 60 giorni, lo conduce alla morte.

Affinità Adrenalinica: la dipendenza adrenalinica di un Kiber lo rende estremamente affine ai preparati adrenalinici in generale. Un Kiber sperimenta automaticamente la metà degli effetti negativi di qualsiasi Preparato Adrenalinico assunto e raddoppia i suoi effetti positivi, se questo è creato a partire da una base di Enur Vigoris raffinato. Questo preparato raffinato, che rimane nella categoria dei Preparati Adrenalinici, può essere prodotto da un qualsiasi Alchimista che faccia una giocata d'acquisto a Kamakuran.

Nucleo Cardiaco: in seguito al primo innesto, il cuore di un Kiber si trasforma in un nucleo puro di Enurghi. Questo emette una luce tanto forte da rendersi visibile sul petto del soggetto ed è simile ad un ammasso di energia luminosa (il cui colore è totalmente a discrezione del personaggio). Lo stesso riflesso, in alcuni individui (a propria scelta) è visibile anche nei propri occhi. Non è possibile coprire o celare in alcun modo il Nucleo di Enurghi di un Kiber: qualsiasi cosa entri in contratto con la sua superficie, come vestiti e corazze, viene dissolta istantaneamente in quella zona. Grossi urti (colpi d'arma, incantesimi e simili) non vengono invece dissolti. Distruggere il Nucleo di Enurghi di un Kiber lo uccide istantaneamente. Un Nucleo di Enurghi si considera un punto vitale e si considera distrutto dopo che ha subito almeno 300 punti ferita.

Innesti Arcani: gli innesti arcani sono delle specifiche superfici corporee che entrano in profondo contatto con l'Enurghi. Un Kiber ottiene ufficialmente il primo Innesto Arcano in seguito ad un trapianto, voluto o meno che sia: dal primo innesto arcano ricevuto, si sviluppano poi autonomamente tutti gli altri che, per quanto non siano innestati esternamente come il primo ma sviluppatisi in modo spontaneo a causa dell'avanzare della Contaminazione, mantengono lo stesso nome di Innesto Arcano. In seguito è possibile osservare una lista degli Innesti Arcani disponibili, a propria scelta: on game il personaggio, all'avanzare della maledizione, riceve spontaneamente ed in modo "casuale" i nuovi innesti, off-game è invece il giocatore a selezionarli volta per volta. Un Kiber può scegliere di cambiare un Innesto Arcano ricevuto recandosi a Kamakuran ed incontrando uno specifico PNG addetto alla sostituzione degli innesti arcani (occorre convalida in forma attiva per realizzare ciò, vedi di seguito). Un innesto arcano è formato da Enurghi concentrato e dall'aspetto metallico: ciascun innesto, di conseguenza, assume le forme dell'area fisica in cui si trova, diventando tuttavia composto da Enurghi puro. Ciascun Innesto Arcano riduce di 20 punti qualsiasi danno subito su di esso. Ciascun innesto arcano, e qualità dipendente da esso, può essere reso visibile o invisibile a volontà, figurando ora come formato interamente da Enurghi, ora come normalmente composto da materiale organico. Le qualità effettive dell'area dell'innesto arcano non cambiano. Mostrare/nascondere un innesto arcano conta come azione gratuita e la durata della visibilità è a volontà del personaggio.

Degenerazione: il punteggio di Guarigione Naturale di un Kiber è sempre 0, indipendentemente dalle abilità possedute. Per guarire da una ferita, un Kiber deve sempre rivolgersi ad un personaggio esterno (Cerusico o meno). Le guarigioni esterne su di un Kiber sono tuttavia automaticamente incrementate di 20 punti.

SVILUPPO DEL KIBERISMO
Un individuo soggetto a Kiberismo affronta principalmente Cinque Fasi di Maledizione, attraverso cui il maleficio si sviluppa ed il soggetto ha modo d'imparare a manipolarlo a suo vantaggio. Il decorso e lo sviluppo del Kiberismo vede un periodo di 300 giorni, al termine dei quali il soggetto raggiunge la più completa e totale consapevolezza di se e delle proprie capacità.

Prima Fase - Pre Kiber - Durata: 30 giorni
1) Il soggetto, in seguito all'impianto del primo innesto arcano, inizia a sviluppare automaticamente gli effetti della Contaminazione. L'Enerughi inizia a scorrere ed intacca il cuore. Dolori e fitte nella zona toracica, orientati verso la sinistra del petto, sono frequenti durante la giornata. Non è raro che dolgano persino le parti interessate dai vasi sanguigni più ampi.
Macchie metalliche si spargono per tutto il corpo, concentrandosi particolarmente nella prossima area che sarà contaminata. Escoriazioni e ferite di lieve entità accompagnano le macchie nelle zone interessate.
2) Durante la prima fase, per sopperire al grande stress fisico provocato dalla contaminazione a cui il personaggio è sottoposto, è necessario consumare una fiala di Enur Vigoris ogni 5 giorni per non risentire degli effetti dell’astinenza. Non è necessario effettuare alcun acquisto per ottenere il preparato, ma occorre fare una giocata in chat Kamakuran specificando di esserselo procurato all'interno della città e di averlo consumato.
3) Il primo innesto arcano si sviluppa, donando al personaggio 2 a scelta fra le specifiche degli innesti arcani presentate più sotto.
4) Il Nucleo di Enurghi diventa visibile sul petto del personaggio.

Seconda Fase - Neo Kiber - Durata: 60 giorni
1) Una nuova area del corpo del Kiber viene interessata dalla Contaminazione dell'Enurghi, generando un nuovo innesto arcano (in un'area del corpo visibile a scelta del personaggio). Nel processo di contaminazione dell'area, il personaggio percepisce dolori e fastidi rapportabili a quelli della prima fase nella zona indicata. Macchie metalliche si spargono per tutto il corpo, concentrandosi particolarmente nella prossima area che sarà contaminata. Escoriazioni e ferite di lieve entità accompagnano le macchie nelle zone interessate.
2) Durante la seconda fase, per sopperire al grande stress fisico provocato dalla contaminazione a cui il personaggio è sottoposto, è necessario consumare una fiala di Enur Vigoris ogni 10 giorni per non risentire degli effetti dell’astinenza. Non è necessario effettuare alcun acquisto per ottenere il preparato, ma occorre fare una giocata in chat Kamakuran specificando di esserselo procurato all'interno della città e di averlo consumato.
3) Il secondo innesto arcano si sviluppa, donando al personaggio 5 a scelta fra le specifiche degli innesti arcani presentate più sotto.

Terza Fase - Tri Kiber - Durata: 90 giorni
1) Una nuova area del corpo del Kiber viene interessata dalla Contaminazione dell'Enurghi, generando un nuovo innesto arcano (in un'area del corpo visibile a scelta del personaggio). Nel processo di contaminazione dell'area, il personaggio percepisce dolori e fastidi rapportabili a quelli della prima fase nella zona indicata. Macchie metalliche si spargono per tutto il corpo, concentrandosi particolarmente nella prossima area che sarà contaminata. Escoriazioni e ferite di lieve entità accompagnano le macchie nelle zone interessate.
2) Durante la terza fase, per sopperire al grande stress fisico provocato dalla contaminazione a cui il personaggio è sottoposto, è necessario consumare una fiala di Enur Vigoris ogni 15 giorni per non risentire degli effetti dell’astinenza. Non è necessario effettuare alcun acquisto per ottenere il preparato, ma occorre fare una giocata in chat Kamakuran specificando di esserselo procurato all'interno della città e di averlo consumato.
3) Il terzo innesto arcano si sviluppa, donando al personaggio 7 a scelta fra le specifiche degli innesti arcani presentate più sotto.

Quarta Fase - Emi Kiber - Durata: 120 giorni
1) Una nuova area del corpo del Kiber viene interessata dalla Contaminazione dell'Enurghi, generando un nuovo innesto arcano (in un'area del corpo visibile a scelta del personaggio). Nel processo di contaminazione dell'area, il personaggio percepisce dolori e fastidi rapportabili a quelli della prima fase nella zona indicata. Macchie metalliche si spargono per tutto il corpo, concentrandosi particolarmente nella prossima area che sarà contaminata. Escoriazioni e ferite di lieve entità accompagnano le macchie nelle zone interessate.
2) Durante la quarta fase, per sopperire al grande stress fisico provocato dalla contaminazione a cui il personaggio è sottoposto, è necessario consumare una fiala di Enur Vigoris ogni 20 giorni per non risentire degli effetti dell’astinenza. Non è necessario effettuare alcun acquisto per ottenere il preparato, ma occorre fare una giocata in chat Kamakuran specificando di esserselo procurato all'interno della città e di averlo consumato.
3) Il quarto innesto arcano si sviluppa, donando al personaggio 9 a scelta fra le specifiche degli innesti arcani presentate più sotto.

Quinta Fase - Post Kiber
1) Una nuova area del corpo del Kiber viene interessata dalla Contaminazione dell'Enurghi, generando un nuovo innesto arcano (in un'area del corpo visibile a scelta del personaggio). Nel processo di contaminazione dell'area, il personaggio percepisce dolori e fastidi rapportabili a quelli della prima fase nella zona indicata. Macchie metalliche si spargono per tutto il corpo, concentrandosi particolarmente nella prossima area che sarà contaminata. Escoriazioni e ferite di lieve entità accompagnano le macchie nelle zone interessate.
2) Durante la quinta fase, per sopperire al grande stress fisico provocato dalla contaminazione a cui il personaggio è sottoposto, è necessario consumare una fiala di Enur Vigoris ogni 30 giorni per non risentire degli effetti dell’astinenza. Non è necessario effettuare alcun acquisto per ottenere il preparato, ma occorre fare una giocata in chat Kamakuran specificando di esserselo procurato all'interno della città e di averlo consumato.
3) Il quinto innesto arcano si sviluppa, donando al personaggio 11 a scelta fra le specifiche degli innesti arcani presentate più sotto.

INNESTI ARCANI DEL KIBER
Ad ogni nuova fase un Kiber ottiene automaticamente un nuovo innesto arcano, generato dall'espandersi dell'Enurghi dentro il suo corpo. A partire dal primo innesto arcano, il personaggio sviluppa automaticamente delle capacità (a sua scelta e non più modificabili autonomamente) che sono dipendenti dall'innesto a livello energetico (ma non a livello fisico). Un innesto arcano è danneggiabile: quando un'area che è un innesto arcano subisce almeno 100 danni da una singola fonte di danno, quell'area non è più utilizzabile. Le capacità selezionabili sono le seguenti:

Estensioni Armate Corpo a Corpo: queste estensioni si generano a partire dalle mani di un Kiber. Come azione gratuita, il personaggio può generare fino a 2 armi corpo a corpo, una per mano. Queste armi sono lunghe 30 cm, sono considerate Armi Corpo a Corpo Generali, a cui si applicano sia le Arti di Combattimento per Armi Corpo a Corpo Leggere che per Armi Corpo a Corpo Medie, ed infliggono un danno base di 45 punti.

Estensioni Armate da Mischia: queste estensioni si generano a partire dalle mani di un Kiber. Come azione gratuita, il personaggio può generare fino a 2 armi da mischia, una per mano, da poter utilizzare in mischia. Queste armi, lunghe fino a 110 cm, sono considerate Armi Generali da Mischia, a cui si applicano sia le Arti di Combattimento per Armi Leggere da Mischia, che per Armi Medie da Mischia che per Armi Bastarde da Mischia, ed infliggono un danno base di 50 punti.

Estensioni Armate da Lancio: queste estensioni si generano a partire dalle mani di un Kiber. Come azione gratuita, il personaggio può generare fino a 2 armi da lancio, una per mano, da poter scagliare entro 18 metri da se. Queste lame, lunghe 30 cm, sono considerate Armi da Lancio Generali, a cui si applicano sia le Arti di Combattimento per Armi da Lancio Leggere, che per Armi da Lancio Medie che per Armi da Lancio Inastate, ed infliggono un danno base di 35 punti.

Estensione Armata a Distanza: questa estensione si genera a partire dalle mani di un Kiber. Come azione gratuita, il personaggio può generare un'arma da tiro a sua scelta fra le sue mani. Quest'arma si considera un'Arma da Tiro Generale, a cui si applicano sia le Arti di Combattimento per Armi Medie da Tiro che per Armi Pesanti da Tiro, ed infligge un danno base di 60 punti.

Estensione Armata Pesante: questa estensione si genera a partire dalle mani di un Kiber. Come azione gratuita, il personaggio può generare un'arma pesante a scelta fra le sue mani. Quest'arma si considera un'Arma Pesante Generale, a cui si applicano sia le Arti di Combattimento per Armi Bastarde da Mischia, che per Armi Pesanti da Mischia che per Armi Pesanti Inastate, ed infligge un danno base di 60 punti.

Uncino di Enurghi: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dalla mano di un Kiber. Istantaneamente, l'arto assume la forma di un uncino ricurvo che può essere scagliato entro 9 metri: se impatta contro una superficie, che sia o meno dotata di un appiglio utile, l'uncino vi si aggancia, permettendo al Kiber di essere trasportato immediatamente verso il punto di impatto. Se impatta contro un soggetto, di taglia massima Enorme, questa deve superare un Tiro Resistenza su Forza contro il parametro Forza o Potere del personaggio, o essere istantaneamente trascinata verso di lui. Il soggetto subisce inoltre 165 danni base, incrementabili dal parametro Destrezza o Potere del personaggio. Utilizzare l'uncino per appigliarsi ad una superficie conta come azione breve, adoperarlo per trascinare un soggetto conta come azione completa. Utilizzabile 1 volta a quest.

Baluardo di Enurghi: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dalla schiena di un Kiber. Istantaneamente, dalla schiena emerge una schermatura di Enurghi, che riduce i danni subiti in quell'area di ulteriori 30 punti. La schermatura copre dalla base del collo fino all'osso sacro, sporgendo lateralmente di 20 cm da ambo i lati. Colpire il Baluardo di Enurghi trasmette istantaneamente all'attaccante 30 danni puri riflessi: questi danni sono normalmente difendibili, ma non riducibili.

Sferza Oscurità: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dagli occhi di un Kiber. Nel caso in cui non possedesse già questa capacità grazie alle sue abilità di razza, il personaggio ottiene la capacità di vedere al buio più totale come se fosse giorno, con una distanza visiva pari a quella della sua visione di giorno. Attivare questa capacità conta come azione breve. Aggiuntivamente, 1 volta a quest, il personaggio è immune allo Stato Alterato Cecità.

Raggio Oculare: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dagli occhi di un Kiber. Istantaneamente, dagli occhi del Kiber emerge un fascio di luce che può bersagliare tutti i soggetti, a sua scelta, in una linea retta frontale al personaggio, lunga 9 metri e larga 3. L'effetto conta come un Proiettile. Se l'effetto non viene difeso con successo, i soggetti nell'area subiscono lo Stato Alterato Cecità per 1 turno e 146 danni base, incrementabili dal parametro Destrezza o Potere del personaggio. L'uso di questo effetto conta come azione completa.

Condensazione Arcana Corrosiva: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dalle mani di un Kiber. Istantaneamente, da una delle mani del Kiber, emerge un fascio di luce che può bersagliare tutti i soggetti, a sua scelta, entro un raggio dalla sua posizione di 18 metri per un'estensione di raggio pari a 6 metri. I soggetti che vengono influenzati e non difendono con successo, subiscono istantaneamente 40 danni puri e subiscono ulteriori 40 danni puri per ogni turno di permanenza all'interno dell'area interessata. L'effetto dura per 3 turni. Utilizzare l'effetto conta come azione completa.

Onda Stordente: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal torso di un Kiber. Istantaneamente, dal torso, si allargano due sfere, una verso destra e una verso sinistra, che si direzionano verso due soggetti distinti, a scelta del personaggio, di 9 metri. Se i bersagli non difendono con successo, subiscono 165 danni base, incrementabili dal parametro Destrezza o Potere del personaggio e vengono spostati l'uno verso l'altro. Se non superano un Tiro Resistenza su Forza contro il Potere del personaggio, i due soggetti si scontrano, subendo 40 danni puri. Utilizzare l'effetto conta come azione completa.

Disloca Nucleo: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Se il Kiber subisce un attacco mirato al proprio Nucleo Arcano, può muoverlo lungo tutto il suo corpo sfruttando un'Azione di Difesa utilizzando una Schivata il cui parametro di riferimento è la Destrezza o il Mana del personaggio. L'uso dell'effetto conta come azione di difesa.

Simulacro Enurghi: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Se il Kiber subisce un attacco, può manifestare istantaneamente una copia traslucida di se entro un raggio fino a 18 metri dalla sua posizione e teletrasportarsi immediatamente su di esso, sostituendosi alla copia traslucida che riceve il danno al posto del personaggio, svanendo istantaneamente. Questa abilità viene trattata come un'Azione di Difesa assimilabile ad una Schivata dove il parametro di riferimento è la Destrezza o il Mana del Personaggio. Utilizzabile 1 volta a quest. L'uso dell'effetto conta come azione di difesa.

Immunizzazione Nucleare: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Quando il Kiber subirebbe un danno letale sul Nucleo Cardiaco, può attivare questa capacità per azzerare quel danno, sacrificando 50 punti ferita. Utilizzabile 1 volta a quest. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Rafforzato: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Nucleo Cardiaco del Kiber si considera distrutto dopo 500 punti ferita, invece di 300.

Capsula di Enur Vigoris: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dalla bocca di un Kiber. Il Kiber può stringere fortemente i denti per attivare l'effetto: istantaneamente nel suo corpo viene rilasciato il preparato, la cui improvvisa assunzione incrementa tutti i parametri del Kiber di 100 punti per 3 turni. Utilizzabile 1 volta a quest. L'uso conta come azione gratuita.

Catalizzatore Naturale: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal corpo di un Kiber. Il Kiber considera sempre, automaticamente, il suo corpo come un catalizzatore per qualsiasi effetto per cui sia previsto l'uso di un catalizzatore. I danni e le difese degli incantesimi e del colpo arcano utilizzati dal personaggio quando utilizza il suo corpo come catalizzatore sono sempre incrementati di 15 punti.

Nucleo Elementale di Fuoco: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali del Fuoco di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali del Fuoco, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Elementale di Elettricità: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali dell'Elettricità di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali dell'Elettricità, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Elementale di Ghiaccio: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali del Ghiaccio di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali del Ghiaccio, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Elementale di Terra: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali della Terra di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali della Terra, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Elementale di Vento: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali del Vento di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali del Vento, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Elementale di Luce: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali della Luce di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali della Luce, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Nucleo Elementale di Oscurità: questa capacità da innesto arcano si genera a partire dal Nucleo Cardiaco di un Kiber. Il Kiber applica sempre gli Effetti Elementali dell'Oscurità di Livello 1 con qualsiasi attacco portato. Se l'attacco portato applicherebbe già gli Effetti Elementali dell'Oscurità, il livello applicato si considera incrementato di 1 punto. Questa capacità non è utilizzabile in combinazione agli altri Nuclei Elementali. L'uso conta come azione gratuita.

Sostituzione di una Capacità dell'Enurghi:
Sostituire una capacità dell'Enurghi equivale a manipolare la forma della capacità assunta spontaneamente dall'Enurghi per donargliene una nuova. Il personaggio può sempre chiedere l'intervento di un Cerusico affinchè manipoli l'Enurghi nel suo corpo per donargli nuove forme, a scelta del personaggio. Un Kiber è sempre infatti consapevole di tutte le varie sfumature e possibilità che può assumere l'Enurghi nel suo corpo, anche se non ha un controllo diretto per modificare autonomamente dette capacità. Affinchè la sostituzione di una capacità dell'Enurghi sia efficace, occorre una giocata da almeno 4 invii che includano un minimo di 350 caratteri, da far convalidare in forma estemporanea ad un master. L'Enurghi può essere manipolato esclusivamente entro i confini di Kamakuran, per cui occorre che la giocata sia fatta in chat Kamakuran.

Guarire da una Ferita di un Innesto Arcano:
Similmente a come gli arti vengono recisi quando subiscono un quantitativo di danno singolo troppo elevato, così gli Innesti Arcani smettono di funzionare (anche se non vengono recisi) se subiscono almeno 100 punti ferita di danno da una singola fonte. Quando questo avviene, 2 delle capacità del Kiber da innesto arcano vengono istantaneamente disabilitate e l'area danneggiata non può più essere utilizzata. Un qualsiasi Cerusico può intervenire e guarire una ferita di questa entità su un innesto arcano: si tratti la giocata come una normale giocata per la guarigione di ferite gravi concernenti le amputazioni. Quando la ferita è rimarginata totalmente, l'area si considera nuovamente utilizzabile e le capacità perdute vengono ripristinate.

CONOSCENZE SUL KIBERISMO
Durante il Vecchio Reame, 3E3242, nel progetto originale delle antiche aberrazioni, all’interno delle protesi scorreva un distillato del loro stesso sangue mescolato ad Enurghi puro, prodotto tramite la lavorazione della magia residua degli esseri viventi. Le cavie di questi esperimenti erano inizialmente prigionieri di guerra, schiavi o criminali, i quali venivano rapiti, mutilati ed infine muniti di protesi, ossia gli innesti arcani, costretti a combattere nell’ombra per continuare a sopravvivere. Il numero di soldati a loro disposizione crebbe però a tal punto che si rese evidente la necessità di trovare un’alternativa al loro sangue come componente per alimentare le protesi oltre all’enrughi puro. Il processo di distillazione del plasma delle aberrazioni era infatti estremamente lungo e doloroso e portava ad un notevole deperimento fisico ormai insostenibile per i loro corpi affaticati. La sostanza che meglio si adattò come sostituto del loro sangue fu il Solvente 34: i risultati furono inizialmente incredibili e questa nuova miscela diede vita a quello che oggi viene chiamato Enurghi di seconda generazione, ma ciò di cui nel breve termine non riuscirono a rendersi conto fu il vero effetto collaterale della nuova ricetta: la contaminazione. Nacquero così i Kiber.
Dopo la scoperta della contaminazione, le antiche aberrazioni si adoperarono per trovare un rimedio che potesse permettere ai soggetti da Kiberismo di sopravvivere allo stress fisico derivante dalla maledizione e arginare il rigetto dell’enrughi di seconda generazione: venne così inventato l'Enur Vigoris. Il paziente zero, Kun Elena, covando un profondo rancore nei confronti delle aberrazioni, con la complicità di uno dei loro assistenti, attentò alle loro vite impadronendosi della ricetta di produzione dell'Enur Vigoris e del processo di lavorazione dell’enrughi.
Altre persone si unirono a lei, in quella che venne definita la “Liberazione dell'Enur Vigoris", ma che in realtà altro non fu che l’inizio della dittatura di Kamakuran.
Kun Elena viaggiò per tutto il continente, accrescendo la sua popolarità e la sua ricchezza grazie ai successi in battaglia del suo esercito Kiber. La promessa di un futuro in un luogo in cui essere accettati spinse molti feriti di guerra (ormai inutili alle loro società) a seguirla, disposti a farsi volontariamente installare le protesi per poter combattere al suo fianco e assistere alla realizzazione di questo sogno.
Nel tempo che seguì, durante il Vecchio Reame, 3E3539, Kun Elena edificò un grande insediamento nei pressi del luogo in cui veniva estratto il solvente 34: Kamakuran. Questo luogo, a causa dell’inasprimento crescente del potere, divenne di fatto la salvezza e la prigione di tutti i Kiber, poichè solo agli abitanti che dimostravano ubbidienza venivano concesse gratuitamente dosi di Enur Vigoris, in grado di farli sopravvivere.

CONTRAZIONE E GUARIGIONE DEL KIBERISMO
E' possibile contrarre la Maledizione del Kiberismo in modi differenti, ma se ne distinguono due principalmente:
. Un personaggio mutilato può decidere in maniera volontaria di farsi impiantare una protesi alimentata con enerughi di seconda generazione, tramite un intervento effettuato gratuitamente a Kamakuran. La contaminazione è ormai nel continente un effetto collaterale noto, per cui sarà a conoscenza sommariamente di tutti gli effetti che si verranno a generare nel suo corpo.
- Una seconda possibilità sarà quella di essere vittima di un intervento per l’installazione di una protesi, senza che il personaggio ne sia a conoscenza.
I vertici della società Kiber infatti, utilizzando il loro popolo come esercito, necessitano continuamente di nuovi individui da ibridizzare. Hanno una fitta rete di contatti con loschi cerusici che operano nel continente, i quali impiantano le protesi in tutti quei pazienti che giungono privi di conoscenza nei nosocomi, in cambio di ingenti somme di denaro che il governo Kiber corrisponde, o semplicemente si limitano a rapire gli individui che gli capitano sotto tiro.

E' possibile guarire dal Kiberismo attraverso un rituale di purificazione: il rituale di purificazione deve essere richiesto ad un master, che vedrà direttamente in gioco come svilupparlo.

Non è possibile essere affetti da altre maledizioni maggiori (come Vampirismo, Mannarismo e Simbiotismo) o far parte di razze chiuse se si è già soggetti al Kiberismo. Si resta soggetti a tutte le altre maledizioni.

CANDIDATURA
Un personaggio che sia interessato ad essere affetto da Kiberismo deve inserire la richiesta nel forum di gioco, nella sezione apposita, specificando:
1) Nome, Livello e Razza del personaggio;
2) Il metodo di contrazione della maledizione desiderato (volontario o meno);
3) In entrambi i casi, il personaggio dovrà indicare quale sarà l'area su cui cui verrà inizialmente applicato il primo innesto arcano e l’ordine in cui le altre aree del corpo subiranno la contaminazione;
4) Caratteristiche estetiche degli innesti arcani (colore del metallo e forma specifica) e del nucleo (colore dell’enerughi che scorre nel corpo e di conseguenza del bagliore degli occhi del Kiber).
5) Le motivazioni della scelta;

Per mantenere attiva la maledizione sono richieste 6 giocate al mese, da almeno 5 post ciascuna, salvo motivazioni particolari concordate con la gestione.